U20R, doppio referto rosa con luci e ombre

Dopo la sconfitta iniziale sul campo di Loano, i ragazzi di Gatto ottengono due vittorie nei confronti contro Ardita Nervi e Alassio. Due partite molto diverse nelle quali si sono visti i limiti e i pregi della compagine vadese.

La prima partita in ordine cronologico viene giocata contro Ardita, e vede subito una partenza in quarta dei pappagallini che ingranano bene il primo quarto con molte conclusioni sotto canestro da parte di Rollo e Madaschi, salvo poi ricadere nei soliti errori dovuti alla fretta e all’egoismo, chiudendo sopra di 4 il primo periodo sul punteggio di 16-20. Il secondo quarto avviene la correzione degli errori del primo con un aumento difensivo: all'intervallo lungo il tabellone dice 24 a 35 per i biancorossi.

Il terzo quarto vede una prestazione maiuscola di tutta la squadra, che aumenta ulteriormente il livello difensivo e gioca da Squadra e non da Singolo ogni azione; in particolare l’ottima percentuale di tiro di Madaschi e le ottime scelte di Rollo sotto canestro, condite dalla precisione chirurgica di Trenta fanno decollare il Vado, che arriva all’ultimo quarto sul punteggio di 26 a 64. L’ultimo quarto è limitato alla gestione degli attacchi dei padroni di casa, e grazie a Ghiso, Baklli e Patrone particolarmente virtuosi nella fase difensiva, la partita si chiude sul punteggio di 49 a 75.

Dopo una settimana arrivava al pallone l'Alassio, ed era necessaria un’altra prestazione sulla linea di Nervi, cosa che non è stata. Il punteggio finale non rispecchia la prova attuata in campo dai ragazzi, che sono stati ad ampi tratti egoisti ed hanno spesso difeso approssimativamente. Va detto dell’ottima prova di Raineri e Rinino, che hanno fatto propri i consigli di Gatto sfoderando una prestazione ottimale: si spera che non sia un fuoco fatuo ma che diventi una costante. Per il resto ci si augura che quello di giovedì sia stato solo un episodio isolato e la squadra si impegni in futuro come fatto a Nervi, altrimenti la partita contro Rivarolo potrebbe ridimensionare sensibilmente il morale e le ambizioni.

Under 20 regionale – 2a giornata

ARDITA JUVENTUS NERVI – PALLACANESTRO VADO 49-75 ( 16-20, 24-35, 36-64 )

Pallacanestro Vado: Ferro 5, Ghiso 6, Buzzola 7, Raineri 6, Merlino 6, Baklli 6, Madaschi ( cap.) 18, Rollo 10, Trenta 11. All. Gatto Ass. Parodi

Arbitro: Mariani di Ge.

Under 20 regionale – 3a giornata

PALLACANESTRO VADO – ALASSIO BASKET 84-36 ( 18-6, 43-13, 69-20 )

Pallacanestro Vado: Ferro 8, Merlino 2, Patrone 10, Rollo 18, Ghiso 7, Baklli 2, Madaschi (cap.) 4, Raineri 16, Rinino 15. All. Gatto Ass. Parodi

Arbitri: Zappa di Sv., Regoli di Sv.

Classifica: UISP**, Loano G.* 6; PALLACANESTRO VADO**, Ardita*, Pro Recco**, Pegli* 4; Ospedaletti**, Alassio 2; My Basket** 0 (*partite in meno)

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free