U13 Elite, doppia vittoria ma con differenti prestazioni

Gli under 13 elite portano a casa due referti rosa che però sono il risultato di due partite completamente diverse.


Una settimana fa i vadesi hanno affrontato sul parquet di casa l’ASD Imperia, buona squadra, dotata di elementi validi, che all’andata aveva vinto dopo un tempo supplementare. Fin dalle prime battute si capisce che la gara sarebbe stata difficile, i primi due quarti scorrono in equilibrio, ma la situazione falli per i biancorossi è al limite di guardia, alcuni giocatori importanti hanno tre falli già nel primo quarto e gli avversari sono spesso in lunetta con ottime percentuali sul tiro libero.

Si va al riposo sul risultato di 32 a 25.

Al rientro in campo i vadesi partono subito forte. Grazie ad uno scatenato Tridondani che mette a segno nel terzo quarto 15 punti (sui 30 segnati alla fine), alla difesa attenta e collaborativa di tutta la squadra e ad un ottimo lavoro difensivo di Rapetto (che nonostante la poca esperienza di gioco si fa trovare pronto) sul giocatore più importante di Imperia, la Pallacanestro Vado accumula un importante parziale di 15 punti che, non senza fatica, amministra fino alla fine della gara che termina con il risultato di 69 a 55.

Discreta prova offensiva testimoniata dal fatto che 8 giocatori sono andati a segno, buona prova difensiva corale.

Under 13 Elite – 11a giornata

Pallacanestro Vado – Imperia Riviera dei Fiori 69 - 55

Pallacanestro Vado: Serafini, Recagno, Ottonello 4, Sirtori, Tridondani 30, Caviglia 6, Giannone 7, Pitzalis 2, Prostitis 6, Trucco 4, Rapetto, Cipollini 10.


Sabato i vadesi hanno invece affrontato il CUS Genova, sicuramente una gara più alla portata, ed è forse proprio con questa convinzione che i ragazzi di Spanò-Saltarelli sono entrati in campo dando vita ad una delle peggiori partite della stagione.

Nel marasma più totale riescono a giocare una partita dignitosa in pochi (Tridondani, Serafini, Caviglia prendono in mano le redini della gara con grinta ed energia, buona anche la prova di Sirtori, che fa’ e non strafa’), e la gara, nonostante non sia mai stata in discussione dal punto di vista del risultato, dovrà essere messa in discussione a partire dal primo allenamento settimanale, in quanto l’atteggiamento è stato pessimo.

Non ci sono scuse per il fatto di non reagire ai propri errori o per entrare in campo come degli alieni. Spesso segnare, per esempio. 15 punti ma subirne 20 non è positivo!!! Ricordo a tutti che la panchina è lunga e ... beati gli ultimi arrivati se i primi dormono!!

La gara termina con il risultato di 56 a 42 contro un avversario che ha il merito di aver combattuto fino all’ultimo minuto di gioco.

Under 13 Elite – 12a giornata

Cus Genova – Pallacanestro Vado 42 – 56 (12-17; 6-7; 12-18; 12-14)

Pallacanestro Vado: Serafini 5, Ferrero, Ottonello, Vanzillotta 1, Tridondani 13, Caviglia 17, Giannone 3, Prostitis 2, Sirtori, Trucco, Rapetto, Cipollini 15.

Classifica: My Basket* pt. 20, Canaletto 18; asd PALLACANESTRO VADO* 14; Imperia 12; Blue Sea*** 10; CUS GE* 8; Pegli* 4; Meeting*** 0 (*partite in meno)

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free