U13 Elite, prima della fase orologio persa a Spezia

Inizia la fase a orologio per gli under 13 elite, che trovano subito il temuto Canaletto. Come sempre in quel di La Spezia si sa che spuntarla non è facile, e infatti il Canaletto vince con il risultato di 55-41.

Nonostante il referto giallo, discreta prova dei ragazzi di Spanò/Saltarelli.

Il risultato finale non rende merito alla gara tirata fino a 3 minuti dalla fine,. quando il Vado era sotto di soli 3 punti, ma anche quando a Cipollini, mai domo e ago della bilancia della gara fino a quel momento, vengono fischiati il quarto e il quinto fallo in una manciata di minuti. La sua uscita e le percentuali molto basse sul tiro non permettono la meritata rimonta dei biancorossi, ai quali va il merito di non aver mai mollato, di aver difeso forte e di aver almeno "provato a fare" qualche tagliafuori; degno di nota l’aspetto mentale dei più (non ancora di tutti), che hanno mantenuto la concentrazione nonostante la fisicità degli avversari facilitata (e non ce n'era bisogno) da un arbitraggio troppo permissivo.

Under 13 Elite – Fase a orologio – 2a giornata

PGS Oratorio Canaletto - Pallacanestro Vado 55 – 41 (10-10; 15-11; 12-8; 18-12)

Pallacanestro Vado: Camperi 2, Ottonello, Recagno, Tridondani 9, Caviglia 4, Giannone 4, Prostitis 2, Gallo 12, Trucco, Gjepali, Cipollini 10.

Classifica: Canaletto, My Basket** 26; asd PALLACANESTRO VADO* 20; Blue Sea** 16; Imperia** 14; CUS GE** 8; Pegli* 6; Meeting** 0 (*partite in meno)

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free