C Silver, vittoria anche a Chiavari

Ancora una vittoria in C Silver per la Pallacanestro Vado, che vince a Chiavari una partita contraddistinta da un gran numero di errori di entrambe le squadre e resta così ancorata al secondo posto alle spalle del Cus Genova.

Nel primo quarto di gara sembra di assistere ad una partita a chi fa meno, e il basso punteggio non è solo merito delle difese; i vadesi riescono comunque a prendere un piccolo vantaggio. Molto simile è l'andamento del secondo parziale.

Alla ripresa del gioco una tripla di Ferri riporta sotto Chiavari, ma la squadra di coach Costa trova il suo miglior momento: tre triple di Prato e alcuni bei canestri di Tsetserukou portano decisamente avanti gli ospiti, che chiudono in vantaggio di 17 punti grazie ad un canestro di Jancic sulla sirena. Nell'ultima frazione i vadesi riescono a portarsi sul + 20, poi subiscono il rientro dell'Aurora che con Muzzi, Costacurta e Poltroneri arriva al -10; un'altra tripla di Prato chiude di fatto la partita.

Domenica prossima 12 novembre alle 18.15 Vado affronterà nel Pallone di casa l'Ospedaletti.

C Silver Liguria – 5a giornata

Aurora Chiavari – Azimut Pallacanestro Vado 50 – 63 (10-13; 21-27; 32-49)

AURORA: Elia ne; Stefani 2; Calzolari 6; Amisano; Pantic; Varrone 1; Costacurta 10; Ferri 10; Muzzi 8; Poltroneri 13; Zignaigo ne; Andreani ne. All. Marenco; Ass. Benvenuto e Crovo

VADO: Jancic 8; Lo Piccolo 2; Gualandi 4; Pelegi 4; Pesce 3; Brignolo 4; Cerisola 4; Fazio 3; Pintus; Prato 15; Tsetserukou 16; Anaekwe. All. Costa; Ass. Dagliano R. e Dagliano S.

Arbitri: De Angeli e Altamura

Classifica: Cus Genova pt. 10; Tarros Spezia, Tigullio, PALLACANESTRO VADO AZIMUT CONS 8; Pegli, Ospedaletti, Sarzana 4; Aurora Chiavari, Follo 2; Ardita Juventus 0.

per gli appassionati di basket accorsi nel Pallone dei Giardini a mare di Vado e che sino alle 18.15 hanno atteso invano l'inizio della prima partita casalinga della Pallacanestro Vado contro gli spezzini del Follo, dopo l'esordio vittorioso di domenica scorsa a Sarzana.

Infatti il medico che segue abitualmente le partite in casa è rimasto bloccato nel traffico da un incidente; non appena avvisati, i dirigenti del Vado si sono attivati per trovare un sostituto, che però è giunto nel Pallone alle 18.18. Ma alle 18.15 in punto gli arbitri Medda e Zappa avevano applicato rigidamente il regolamento rientrando negli spogliatoi insieme alla squadra ospite; sicuramente il giudice sportivo darà partita persa alla società di casa.

La società Pallacanestro Vado si scusa con i propri tesserati e sostenitori, anche se ha fatto il possibile per la disputa dell'incontro; però la Federazione Pallacanestro, nel richiedere una tale rigidità nell'applicazione dei regolamenti, non facilita certamente la diffusione e la passione per il nostro bellissimo sport..

C Silver Liguria – 2a giornata

PALLACANESTRO VADO AZIMUT CONS – Follo Basket n.d. (prob. 0-20)

Arbitri: Medda e Zappa

Classifica: Tarros Spezia, Tigullio, Cus Genova pt. 4; Follo, PALLACANESTRO VADO AZIMUT CONS, Ospedaletti, Sarzana 2; Ardita Juventus, Aurora Chiavari, Pegli 0.
design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free