Under 19 femminile: bottino di una vittoria e due sconfitte dopo le prime tre giornate

Ultima modifica il Venerdì, 10 Dicembre 2021

Inizio di campionato tra alti e bassi per le biancorosse dell’Under19 che mettono insieme una vittoria e due sconfitte nelle prime tre gare della stagione contro Pegli, Lavagna e La Spezia

A Pegli inizio difficile: le pappagalline pagano la disabitudine a trovarsi insieme nello stesso rettangolo di gioco (la squadra è composta metà da Under17 e metà da gruppo che si allena con la prima squadra di A2), così fino all’intervallo viene presentata una pallacanestro confusionaria. A partire dal secondo tempo, al rientro dagli spogliatoi, le ragazze di coach Cacace sono più concrete e grazie alla spinta offensiva di Guidetti (25 punti a fine partita) alzano l’intensità fino a raggiungere il -10 a 5’ dalla fine. Nei minuti finali di gioco la fatica risulta però tanta e le biancorosse subiscono l'iniziativa avversaria. Punteggio finale 77-51. 

 

PEGLI: Bertini 15; Monachello 10; Praussello; Napoli 2; Raniulsevic 15; Coterchio 12; Vivalda 14; Magno 2; Arecco 7. – All. Conte Ass. Pozzato

SAVONA: Bruschi; Donato; Ghigliotto 9; Giacobbe 2; Guidetti 25; Gorini 8; Pesce; Pitzalis 1; Cignoni 4. - All. Cacace

 

In quel di Lavagna buon inizio per le ragazze capitanate da Marta Pitzalis che grazie ad una forte difesa riescono a rubare qualche pallone e a trasformarlo in facili contropiedi che portano così le ragazze ad avere 10 punti di vantaggio. La reazione delle ragazze di coach Terribile non tarda però ad arrivare e le biancorosse tornano, come nella prima partita, a subire fisicamente le avversarie e di conseguenza essere confusionarie in attacco fino al +4 di metà partita.

Nella seconda metà di partita le ragazze della coppia Cacace-Parodi iniziano forte salvo poi tornare sul finale di partita a concedere campo alla compagine Lavagnese ma senza mai mettere in discussione la vittoria 64-69.

 

LAVAGNA: no stats

SAVONA: Pregliasco 13; Lo Re 5; Contati 5; Donato; Ghigliotto 6; Giacobbe 2; Guidetti 11; Gorini 6; Pesce 5; Pitzalis 10; Cignoni 8. - All. Cacace Ass. Parodi

 

Ed eccoci alla terza partita, valida per la quinta giornata di campionato. Tra le mura amiche savonesi arriva la forte Academy La Spezia che inizia la partita nel migliore dei modi facendo prevalere i muscoli: le biancorosse però non si perdono d’animo e rispondono presente.

Purtroppo però le energie fisiche e mentali si spengono a metà del secondo periodo dove le pappagalline producono una sfilza di e/orrori che permettono alle Spezzine di trovare canestri facili incrementando sempre di più il vantaggio fino al 54-75 finale

 

SAVONA: Donato; Ghigliotto 9; Giacobbe 2; Guidetti 13; Gorini 2; Pesce 11; Pitzalis 10; Cignoni 7; Bruschi 2. - All. Cacace Ass. Parodi

ACADEMY LA SPEZIA: Bertolini 4; Demi G. 2; Rescigno 2; Candelori V. 13; Gioan R. 12; Venturini 3; Botto 4; Candelori N. 6; Demi R. 17; Varone 2; Stretti 2; Bagalà 8 – All. Gioan D.

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 - Privacy Policy Cookie Policy