U18 Ecc II fase, impresa sfiorata a Milano

IMG-20160317-WA0012

Under 18 Eccellenza – 2° Fase - Girone Interregionale A
4° giornata Andata

Olimpia Milano – Pallacanestro Vado 59-55 (11-12, 23-27, 41-40)

Olimpia Milano: Pompele, Tomba 6, Bortolani, Vecerina 13, Sovera 7, Calò 12, Piatti 2, Giardini 3, Dieng 16, Riggi, Cattarin, D'Ambrosio. All. Galbiati

Pallacanestro Vado: Simic 21, Milosevic 7, Olowu 9, Vallefuoco 17, Mozzone, Cerisola 1, Brichetto, Crea, Brignolo, Zini, Apuzzo. All. Dagliano Ass. Costa-Pozzi

La Pallacanestro Vado va molto vicina ad ottenere un risultato di prestigio al Palalido di Milano dopo una partita tiratissima dall'inizio alla fine.

Si sapeva che il match sarebbe stato a punteggio basso per le caratteristiche dell'avversario, composto da ragazzi molto fisicati e che fanno dell'intensità difensiva un loro marchio di fabbrica; per evitare di essere appunto spazzati via dal punto di vista fisico bisognava pareggiare la loro intensità, tagliare fuori con decisione e riuscire a collaborare in difesa.

L'obbiettivo è stato sicuramente raggiunto e si può dire che il risultato di prestigio ci è sfuggito per un paio di episodi sfortunati (tra i quali molto indicativa la tripla di tabella da 8 metri allo scadere del terzo quarto) ma anche per una certa paura di vincere o timore reverenziale verso le scarpette rosse che porta alcuni ragazzi a trasformarsi in semplici appoggi ed altri invece ad ergersi ad eroi solitari forzando con prevedibili scarsi risultati alcuni tiri nei momenti decisivi della partita; il tutto sommato ad un mortifero 1/6 ai liberi negli ultimi minuti.

Peccato perché si trattava davvero di un'ottima occasione, viste le migliorate condizioni fisiche del nostro capitano e faro Vallefuoco (e non è detto che si possa godere di una prestazione così sempre da qui a fine stagione) e l'assenza tra i meneghini del loro maggiore talento offensivo Davide Toffali per infortunio.

Insomma, il nostro tabellino in questo caso parla chiaro: se è vero che i punti nella pallacanestro non sono tutto (anzi...) avere praticamente solo quattro giocatori a referto dice molto sulla serata emotiva del gruppo.

In ogni caso le speranze di entrare nei primi tre posti del girone non sono compromesse e questa prestazione unita al risultato finale deve essere da sprone per tutti a crederci fino in fondo, partendo dal credere innanzitutto in noi stessi.

Prossima sfida il recupero della prima giornata a Bologna contro Pontevecchio, mercoledì prossimo alle ore 18,30.

Classifica girone Interregionale A: Borgomanero pt. 8; Reggiana, Olimpia MI 6; PALL. VADO LIGURE* 2; Lissone, Pontevecchio*0. (*1 partita in meno)

Cliccare sulla foto sottostante per aprire l'album di Flickr!

2015-2016 u18ecc olimpia-vado

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free