U15Silver, sconfitta a Bordighera ma con buoni segnali

logo horizz smallDiscreta prova dei biancorossi, che nella trasferta più lunga del campionato sfoderano una prestazione in crescita dal punto di vista offensivo in cui s’intravedono sprazzi di collaborazioni e gioco senza palla tanto ricercati in allenamento. Permane ancora la troppa leggerezza difensiva, sia nella tenuta del contatto fisico che nel posizionamento e la lettura delle situazioni che la partita offre.

Se per ogni canestro segnato con grande fatica, viste anche le difese “arroccate" che siamo soliti incontrare, se ne concedono immediatamente due agli avversari senza il minimo sforzo, è molto dura pensare di tenere in piedi una partita, anche se come in questo caso non la si è mal giocata.

A livello individuale da segnalare gli ottimi spunti di Andrea Camuffo che, quando per pochi minuti decide di ascoltare il poveretto in panchina, fa a fette la difesa avversaria solo con l’uso della mano sinistra (se lo facesse per 40 minuti e non solo per tre o quattro probabilmente i commenti alle partite sarebbero diversi), e di Samuele Piccardi, in continua crescita di fiducia e personalità oltre che tecnica, autore anche di una tripla da manuale.

Under 15 silver – 11a giornata

Rari Nantes Bordighera - Pallacanestro Vado 81-44 (21-10, 43-22, 59-30)

(Referto illeggibile)

Classifica girone A: Loano* pt. 16; Finale*, Pegli* 12; Bordighera 8; Cogoleto, Taggia 6; ASD PALLACANESTRO VADO 0 (*partite in meno)

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free