U18Ecc, vittoria sofferta a Legnano

IMG_20171116_130234Importante vittoria strappata con le unghie a Legnano per gli under 18 eccellenza, che escono con un referto rosa pesante ai fini della classifica, dopo una partita alquanto complicata.

La gara comincia con l'attacco che gira bene ma la difesa che fa acqua da tutte le parti, troppe le distrazioni che portano la squadra di casa a segnare canestri facili e prendere fiducia. Così, non appena Legnano stringe le maglie in difesa, per i liguri si fa notte fonda, con la difesa che non riesce a trovare la giusta attenzione ed energia, e di conseguenza un attacco troppo nervoso e improvvisato contro una squadra ben organizzata. I lombardi fanno così un parziale che li porta alla doppia cifra di vantaggio al termine del primo quarto, 26 a 15. Nel secondo quarto Vado tenta di riavvicinarsi di qualche punto salendo di energia, ma le continue distrazioni difensive e le alte percentuali casalinghe continuano a tenere Legnano troppo lontana. Time out e passaggio a zona per i pappagallini, che così mettono in difficoltà il ritmo degli ospiti che vanno in confusione: Vado piazza un controparziale che ribalta completamente la partita, 32 a 42.

Nel terzo quarto Vado torna a uomo; dopo qualche minuto in cui le squadre si rispondono colpo su colpo e il punteggio rimane pressochè invariato, Legnano inizia a cambiare le difese, alternando pressing, zona, uomo, raddoppi, riuscendo così a togliere lucidità ai pappagallini, che perdono troppi palloni consentendo alla squadra di casa di tornare in vantaggio. Per ritrovare fiducia e ritmo occorre passare nuovamente a zona. Un paio di attacchi più lucidi e due palle rubate in difesa consentono a Vado di ripassare davanti. I tiri liberi realizzati da Tsetserukou sul fallo sistematico consentono poi di difendere con più freddezza le rimesse degli ultimi due time out lombardi, portando a casa la preziosa e, per come si erano messe le cose, inaspettata vittoria, col punteggio finale di 71 a 77.

Under 18 Eccellenza Piemonte – 16a giornata

Accademia Basket Altomilanese - Azimut Pallacanestro Vado 71-77 (26-15; 32-42; 52-56)

Pall. Vado: Jancic 8, Cito 3, Pesce 9, Bertolotti 2, Lo Piccolo 21, Pintus 2, Brignolo 7, Anaekwe 10, Tsetserukou 15, Cirillo n.e. All. Imarisio, Ass. Prati.

Classifica: Pall. Varese pt. 30; AZIMUT PALL. VADO, Novipiù Campus pt. 28; Biella pt. 26; Novipiù Casale, College Borgomanero pt. 18; ABA Legnano pt. 16; Coelsanus VA, Auxilium TO, D.B. Crocetta TO pt. 14; Mortara pt. 8; Derthona pt. 6; Pegli pt. 4; Oleggio pt. 0

Qui i dettagli dei risultati e della classifica del girone: https://drive.google.com/file/d/1-0LYJPVs1OW-NjpiHI9GJZrXPXWU12ml/view?usp=sharing

Importante vittoria strappata con le unghie a Legnano per gli under 18 eccellenza, che escono con un referto rosa pesante ai fini della classifica, dopo una partita alquanto complicata.

 

La gara comincia con l'attacco che gira bene ma la difesa che fa acqua da tutte le parti, troppe le distrazioni che portano la squadra di casa a segnare canestri facili e prendere fiducia. Così, non appena Legnano stringe le maglie in difesa, per i liguri si fa notte fonda, con la difesa che non riesce a trovare la giusta attenzione ed energia, e di conseguenza un attacco troppo nervoso e improvvisato contro una squadra ben organizzata. I lombardi fanno così un parziale che li porta alla doppia cifra di vantaggio al termine del primo quarto, 26 a 15. Nel secondo quarto Vado tenta di riavvicinarsi di qualche punto salendo di energia, ma le continue distrazioni difensive e le alte percentuali casalinghe continuano a tenere Legnano troppo lontana. Time out e passaggio a zona per i pappagallini, che così mettono in difficoltà il ritmo degli ospiti che vanno in confusione: Vado piazza un controparziale che ribalta completamente la partita, 32 a 42.

 

Nel terzo quarto Vado torna a uomo; dopo qualche minuto in cui le squadre si rispondono colpo su colpo e il punteggio rimane pressochè invariato, Legnano inizia a cambiare le difese, alternando pressing, zona, uomo, raddoppi, riuscendo così a togliere lucidità ai pappagallini, che perdono troppi palloni consentendo alla squadra di casa di tornare in vantaggio. Per ritrovare fiducia e ritmo occorre passare nuovamente a zona. Un paio di attacchi più lucidi e due palle rubate in difesa consentono a Vado di ripassare davanti. I tiri liberi realizzati da Tsetserukou sul fallo sistematico consentono poi di difendere con più freddezza le rimesse degli ultimi due time out lombardi, portando a casa la preziosa e, per come si erano messe le cose, inaspettata vittoria, col punteggio finale di 71 a 77.

 

Under 18 Eccellenza Piemonte – 16a giornata

 

Accademia Basket Altomilanese - Azimut Pallacanestro Vado 71-77 (26-15; 32-42; 52-56)

 

Pall. Vado: Jancic 8, Cito 3, Pesce 9, Bertolotti 2, Lo Piccolo 21, Pintus 2, Brignolo 7, Anaekwe 10, Tsetserukou 15, Cirillo n.e. All. Imarisio, Ass. Prati.

 

Classifica: Pall. Varese pt. 30; AZIMUT PALL. VADO, Novipiù Campus pt. 28; Biella pt. 26; Novipiù Casale, College Borgomanero pt. 18; ABA Legnano pt. 16; Coelsanus VA, Auxilium TO, D.B. Crocetta TO pt. 14; Mortara pt. 8; Derthona pt. 6; Pegli pt. 4; Oleggio pt. 0

 

Qui i dettagli dei risultati e della classifica del girone: https://drive.google.com/file/d/1-0LYJPVs1OW-NjpiHI9GJZrXPXWU12ml/view?usp=sharing

 

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free