U13E-14R, Weekend in chiaroscuro!

logo_horizz_smallDoppio appuntamento del week end nella riviera dei fiori, precisamente in quel di Taggia, dove, la formazione 2007 della Pallacanestro Vado ha incontrato Sabato la squadra Under 14 composta da soli 2006 e Domenica la squadra Under 13 composta da 2007 e 2008.

Nella partita di Sabato, i nostri atleti, ancora una volta sotto fisicamente ci mettono un intero primo quarto per prendere le misure agli avversari ma quando lo fanno, riescono a recuperare palloni e andare in contropiede, non riuscendo però a capitalizzare tutte le opportunità al primo tentativo, e allora, un Azzolini particolarmente ispirato sotto i tabelloni fa la voce grossa e recupera la maggior parte dei rimbalzi concedendo a Vado seconde, terze e.. quarte opportunità di canestro (troppi errori sotto canestro). Il secondo quarto Vado si accorge che difendendo con un briciolo in più di attenzione gli avversari faticano a passare la palla e allungano il divario subendo solo 3 punti andando all'intervallo sopra di 9 lunghezze.

Il terzo quarto è quello decisivo, dove Vado continua a difendere attentamente ma riesce anche a realizzare più canestri del solito creando un solco importante che permette di affrontare il quarto quarto con più rotazioni; ma queste sono deleterie per Vado che, a 5 minuti dalla fine si rilassa e concede un piccolo break agli avversari facendoli arrivare fino a meno 10 perdendo nettamente l'ultimo parziale. Finisce così la partita sul risultato di 45 a 59 per la Pallacanestro Vado.

A 24 ore esatte di distanza Vado torna sul parquet di Taggia questa volta affrontando il gruppo Under 13 che disputa il girone Elite, squadra che vanta un potenziale offensivo elevato con 70 punti di media. A questa notizia Vado reagisce passivamente, o peggio, si mette paura da sola ed il primo quarto è forse il peggiore mai visto prima da questi ragazzi. Nemmeno i due timeout ravvicinati riescono a spronare i ragazzi e allora ci pensano Delfino e Pretula a suonare la sveglia, che, togliendosi di dosso ogni paura riescono ad andare al ferro più volte nell'arco della partita. Il primo quarto quindi decide la partita subendo ben 27 punti e mettendone a segno solamente 4. Nei restanti tre quarti di gara Vado alza la testa ed esce dalla tana prendendo fiducia e sicurezza nei propri mezzi chiudendo i restanti parziali sempre sotto nel punteggio ma di 2 massimo 3 lunghezze di svantaggio.

Cosa dire, un informazione utile per i ragazzi si è dimostrata deleteria fa capire che a quest'età conta molto di più la solidità e la sicurezza mentale che la capacità tecnica. Sperando che questa lezione sia servita ai ragazzi appuntamento Domenica 8 Dicembre nel Campionato Under 13 Elite contro Bordighera.

CAMPIONATO UNDER 14 SILVER : OLIMPIA BASKET - PALLACANESTRO VADO 45 - 59 (12-14; 3-10; 8-22; 22-13)

VADO : Abbriata 2, Azzollini 4 Valdora 16, Rizzato, Testa 6, Pretula 17, Firpo, Ferrari, Memushi, Kercucu 4, Segarich 10. All.: Colandrea, Ass.All.: Marabotto,

CAMPIONATO UNDER 13 ELITE : OLIMPIA TAGGIA - PALLACANESTRO VADO : 78 - 48 (27-4; 17-15; 20-17; 14-12)

VADO : Memushi 2, Azzollini 2, Abbriata 2, Segarich 7, Kercucu 6, Valdora, Delfino 6, Testa 2, Brancucci 3, Veirana 2, Pretula 15, Ferrari 1. All.: Colandrea, Ass.All.: Marabotto.

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free