Torneo Gianni Asti, Che esperienza!!

Bellissima esperienza quella vissuta dai nostri Under 13 targati Pallacanestro Vado diretti dai coaches Colandrea e Marabotto al V Memorial Gianni Asti a Varese, sponda Robur et Fides. Una società che vanta anni di vita e anni di giovanili ad altissimo livello in una Regione, dove la pallacanestro viene prima di tutto il resto; uno staff davvero presente e preparato sotto tutti i punti di vista ha permesso la realizzazione a puntino di questa bellissima kermesse di tre giorni dove si sono date battaglia sui campi del Campus di Varese e del Palalido di Milano ben 8 squadre.

torneo g asti

Ma parliamo della nostra, rinforzata per il torneo da Antonio Neri da My Basket, Michele Rossetto da Busalla e Tobias Patrone da Cogoleto ai quali va subito un enorme grazie per aver accettato l'invito e per essersi messi a disposizione della squadra per giocare, crescere e divertirsi insieme. La prima partita del girone la giochiamo contro la Pallacanestro Bernareggio. I parrots scendono sul parquet intimoriti, impauriti come se fosse impossibile giocare ed il primo quarto rimangono a guardare. Bernareggio ne approfitta e nonostante gli altri tre quarti Vado tiri fuori la testa non riesce a colmare il gap tecnico e perde di 24 punti la prima gara.

Il sabato è subito semifinale tra le due perdenti del girone e Vado trova di fronte i Cucciago Bulls, altra squadra lombarda meno tecnica ma molto solida dal punto di vista fisico. Vado dopo il consueto primo quarto di "studio" tira fuori energie nascoste con la sorpresa Delfino (classe 08) che con energia e voglia di fare si trascina la squadra verso la vittoria. Finisce + 16 per Vado, aggiudicandosi domenica la finalina 5/6 posto. Domenica terza ed ultima partita contro la blasonata Leonessa Brescia. Stanchi ma determinati i pappagalli riescono, nonostante il primo quarto più brutto della storia, a far vedere sprazzi di pallacanestro mai visti prima con pochi passaggi e rapidi contropiedi riescono ad allungare fino al +31 di fine terzo quarto. Tutto finito? Certo che no, ci pensano i vadesi, con 5 minuti di totale blackout, a rimettere in tavola tutte le carte e Leonessa Brescia ne approfitta. Dopo un timeout che funge da sveglia e qualche avvertimento dei coaches Vado torna in sé ed amministra la partita fino al punteggio finale di 72 a 48.

Quinto posto molto insperato quindi al V Memorial Gianni Asti per la Pallacanestro Vado; posizione che fa ben sperare agli addetti ai lavori perché dimostra, ancora una volta, come spirito di sacrificio, voglia e soprattutto concentrazione possano far crescere molto questi ragazzi ai quali va il primo grande applauso della stagione perché tutti si sono messi a disposizione sacrificandosi quando necessario.... Abbiamo appena iniziato, è ora di continuare a lavorare!

Il più grande degli applausi e dei ringraziamenti va però a Giovanni Todisco, organizzatore insieme al suo staff del Memorial ed ai genitori dei ragazzi della Robur et Fides che ci hanno permesso di partecipare al torneo ospitando i nostri ragazzi e trattandoli come principi non facendogli mancare mai nulla. Grazie davvero e speriamo di rivederci il prossimo anno!

A.S.D. PALLACANESTRO VADO - PALL. BERNAREGGIO 99: 43 - 67

VADO: Patrone 7, Testa, Brancucci 2, Valdora 2, Rossetto 2, Segarich, Neri 14, Kercuku, Azzollini 3, Delfino 7, Pretula 6. All.: Colandrea, Ass.All.: Marabotto.

A.S.D. PALLACANESTRO VADO - CUCCIAGO BULLS: 75 - 59

VADO : Delfino 4, Rossetto 8, Neri 10, Patrone 22, Pretula 10, Azzollini 2, Testa 3, Valdora 4, Brancucci 8, Kercuku 4, Segarich. All.: Colandrea, Ass.All.: Marabotto.

A.S.D. PALLACANESTRO VADO - LEONESSA BRESCIA: 72 - 48

VADO : Segarich 4, Neri 15, Azzollini 6, Testa 2, Delfino 8, Kercuku 4, Pretula 6, Brancucci 6, Valdora 3, Patrone 11, Rossetto 7. All.: Colandrea, Ass.All.: Marabotto.

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free