Under 17 Eccellenza: doppietta per Azimut Vado, qualificazione alla portata

Ultima modifica il Giovedì, 09 Dicembre 2021

Inizia con due vittorie  il girone di ritorno dell’Azimut Pallacanestro Vado nel campionato dell'Under 17 Eccellenza . La doppietta avvicina i ragazzi di Prati alla qualificazione alla seconda fase del torneo nazionale

Pallacanestro Vado Azimut - 5 Pari Torino 87-56 (27-14, 48-19, 75-30)

5 Pari che si presenta al Dome da ultimo in classifica, con qualche assenza ma con il recupero seppur parziale di Inglese. Vado , reduce dalla doppia sconfitta con Basket Torino e Derthona , parte forte e  allunga nei primi due quarti  chiudendo la pratica già all'intervallo sul +29. 

 

I torinesi sono bravi a non demordere e riducono lo scarto nella seconda parte di partita ma senza mai impensierire i padroni di casa. Quasi cinque giocatori in doppia cifra  che sono ormai una costante per Vado.

 

Pallacanestro Vado Azimut: Segarich ne, Rondinini, Bianchi, Mozzati 4, Patrone, Pellegrino 2, Scarsi 19, Tridondani 9, Migone 14, Serafini 14, Siby 23, Seslija 2. All. Prati Ass. Colandrea

 

5 Pari Torino: Sechi 8, Inglese 4, Ruosi 9, Borsello, Bertazzo 12, Omoniyi 3, Aralla 4, Castino, Tabureanu, Pasero 17, Barberi, Garzella. All. Patrignani

 

My Basket Genova - Pallacanestro Vado Azimut 57-82 (7-22, 18-37, 36-65)

 

Passano 7 giorni e Vado va a far visita al MyBasket Genova per il derby ligure.

Dopo la larga vittoria dell’andata (96-65) i biancorossi sono bravi a non sottovalutare i padroni di casa, in piena lotta per il quarto posto che qualifica alla fase successiva,  e allungano decisamente da metà del primo periodo sfruttando la ritrovata vena balistica di Serafini (6/11 dall'arco per lui) oltre alla migliore circolazione di palla rispetto alle precedenti partite grazie a qualche nuova idea sviluppata in settimana.

 

Vado, che prova per la prima volta la difesa a zona, tocca il massimo vantaggio al 29' (65-28) bloccando l’attacco dei locali, che poi si destano dal torpore mostrano le proprie capacità nel 29-17 finale che peraltro non fa che evidenziare l'ottima partita di Vado nella prima parte. 

 

Vittoria di grande importanza in ottica qualificazione con My Basket ora dietro di 6 punti che diventano 8 per via della doppia vittoria nello scontro diretto e con cinque turni da giocare.  

 

Non bisogna abbassare la guardia per la trasferta di Moncalieri contro un Campus con caratteristiche tecnico/tattiche mortali per i vadesi che con un gruppo 2006 per 11/12 sta affrontando sottoleva una categoria Eccellenza impegnativa in vista della prossima stagione.

 

My Basket Genova:  Caversazio 9, Penco 4, Sanguineti 11, Cacciabue 4, Frontero 5, Costa 11, Poire 11, Busellato, Dagnino 2, Pastorino, Murtas, Ditta. All. Innocenti

 

Pallacanestro Vado Azimut: Rondinini, Bianchi, Mozzati, Pellegrino 2, Scarsi 15, Tridondani 13, Migone 9, Serafini 20, Siby 23, Seslija. All. Prati Ass. Colandrea -Guarnieri

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 - Privacy Policy Cookie Policy