U14R: sconfitta a Pietra Ligure

Partita dai molti interrogativi quella disputata a Pietra contro il Maremola dai ragazzi di coach Tanca. Al di là della sconfitta, ancora una volta il campo del Maremola risulta un terreno molto insidioso per molti aspetti.

La partita comincia col Maremola che incalza ma non produce più di tanto mentre il Vado, sempre pronto a sbagliare sotto canestro, riesce a portarsi sopra di alcune lunghezze. Nel secondo tempo il Maremola schiera una difesa a zona che impedisce agli atleti del Vado di penetrare in modo efficace. La contromossa del tiro da fuori non produce risultati ed il Vado entra in crisi. Il terzo quarto è ancora bilanciato ma nell'ultimo quarto il Vado crolla e subisce un parziale di 13 - 1, forse causato dalla rassegnazione globale createsi a fronte dell'impossibilità di trovare un varco nella difesa serrata degli avversari. Sicuramente i ragazzi del Vado devono lavorare su quella componente che è più difficile da allenare: la testa. Anche quando sei tecnicamente inferiore su alcuni aspetti, la grinta a volte riesce a farti superare gli ostacoli più grossi. Alla fine il risultato finale è molto contenuto, segno che più che mirare alla costruzione di azioni corali ci si è concentrati sul fermare l'avversario con qualsiasi mezzo e partire in contropiede con assoli che, sicuramente per noi, si sono rivelati improduttivi.

La partita scorsa aveva visto il Vado vincere di parecchie lunghezze. Cosa è cambiato? Qualcosa di diverso c'è. Anzitutto è ormai provato che i ragazzi patiscono oltremodo giocare in campo nemico. In secondo luogo la scelta del Maremola di difendere a zona lascia un po' porplessi. Anche l'Alassio, primo in classifica, ha dovuto soccombere di fronte a questa novità. Se è questa la situazione che si dovrà affrontare sarà necessario prendere le necessarie contromisure. Il gioco risulta sicuramente impoverito ma se l'obiettivo è solamente vincere, allora va bene così.

POLISPORTIVA MAREMOLA 48 - PALLACANESTRO VADO 32 (10 - 14, 5 - 9, 10 - 8)

POLISPORTIVA MAREMOLA: Angelucci 21, Piccardo 16, Tulumello 9, Ugo-Gambetta 2,  Bergallo , Bottello, Cosenza, Falletti, Granata, Notari, Scala, Zanella. All: I. Giarola

PALLACANESTRO VADO: Sanna 2, Mazzieri (K) 2, Minuti, Marenco, Morazzo 5, Cervetto 6, Calosci 2, Dolermo 7, Baklli, Biancardi 6, Burlando. All: G. Tanca.

 

 

 

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free