SERIE D: APS ancora sconfitta

Terza sconfitta consecutiva per l'Amatori Savona che perde nettamente a Sampierdarena contro il Don Bosco, ma il risultato finale non rende giustizia alla buona prestazione dei savonesi che hanno tenuto testa agli avversari fino a metà dell'ultimo parziale, cedendo di schianto nel finale anche a causa della stanchezza. L'Amatori infatti si è presentata in campo con soli 8 giocatori: agli infortuni si sono aggiunte le indisponibilità per motivi di lavoro di Vigliola e Ciochetti, e non si è potuto ricorrere agli Under 19 che avevano una partita in contemporanea.

L'APS parte subito bene con due canestri di Benzo e resta in vantaggio per tutto il primo parziale; nel secondo quarto i genovesi, trascinati dal lungo Sobrero che domina ai rimbalzi, riescono a passare in vantaggio, ma l'Amatori non si fa staccare e riesce a raggiungere il pareggio (58-58) a due minuti dalla fine del terzo parziale. Nell'ultimo quarto però i savonesi non riescono più a giocare in attacco con lucidità ed il Don Bosco ne approfitta negli ultimi minuti per ribaltare la differenza canestri rispetto all'andata. Da sottolineare la prova del '94 Mauro Odetto: per lui 5 su 5 al tiro, di cui una tripla.

Nel prossimo turno l'APS ritornerà nel Pallone di Vado per affrontare la UISP Rivarolo..

Don Bosco Genova 90 Amatori Savona 68 (18-21; 45-38; 69-63)

Don Bosco GE: Scarsi 6; Grosso 2; Gotta 15; Greco 13; Olivastri 13; Massirio 4; Morgia 4; Carraro 12; Leonardo; Sobrero 21. All. Taverna

Amatori Savona: La Rocca 7; De Marzi 7; F. Bartolozzi 8; Longagna 15; Odetto 11; Benzo 12; Gentile 5; Garrone 3. All. A. Bartolozzi

Arbitri: Mazzella e Gallo di La Spezia

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free