Serie C Unica: il black-out del terzo quarto stende Vado

Una buona prestazione contro Ciriè non basta per i padroni di casa

PALLACANESTRO VADO – CIRIE' 49-61

(19-18; 34-31; 39-55)

 

Sconfitta per la Pallacanestro Vado che gioca in maniera attenta e con grinta ma per soli 3 quarti e ciò, come dimostrato più volte, non basta.

 

Inizio partita molto equilibrato, con gli ospiti che usano la loro stazza sia in post che a rimbalzo, sfruttando le solite disattenzioni in questo fondamentale dei padroni di casa, che hanno almeno il pregio di attaccare con buon ritmo e guidati da Stankovic trovano diverse penetrazioni efficaci.

 

Nel secondo periodo i vadesi trovano canestri con varie soluzioni, mentre in difesa si stringono riuscendo a difendere con efficacia il pitturato e così va all'intervallo lungo con un possesso pieno di vantaggio.

 

Alla ripresa delle operazioni i biancorossi decidono di rimanere negli spogliatoi, in attacco ognuno gioca per sé e la difesa viene battuta ripetutamente in ogni situazione e così i ciriacesi volano sul +16.

 

Nell'ultimo periodo i pappagalli ricominciano a difendere e provano a rientrare, ma dimezzato lo svantaggio fanno un sanguinoso 0/4 ai tiri liberi, culmine della pessima percentuale dalla lunetta; inoltre anche il tiro dalla lunga distanza in questa partita è deficitario e la rimonta non riesce a compiersi.

 

VADO: Migone 3; Bertolotti 3; Stankovic 10; Fantino 9; Pellegrino 2; Rondinini; Tridondani L. 3; Tridondani D. (cap.) 6; Serafini 7; Buscicchio 2; Seye 4. All. Saltarelli Ass. La Rocca e Roganovic

 

CIRIE': Savoldelli 3; Lissiotto 10; Molinario 11; Altobelli; Romerio 7; Viano (cap.) 5; Bacchini 10; Fregnan; Perino; Burdese; Ferro 4; Balma 11. All. Siclari Ass. Granello e Morelli.

 

Arbitri: Vozzella e Obreja.

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 - Privacy Policy Cookie Policy