SERIE C Maschile: Troppo forte la capolista

Brutto rientro in campo dopo le festività per la Pallacanestro Vado che viene seccamente sconfitta a Genova dalla capolista CUS, scivolando così al quinto posto in classifica.

Nonostante una discreta prestazione nel tiro da fuori, i vadesi ci sono dimostrati troppo disattenti e poco aggressivi in difesa per competere con gli avversari (in particolare Bedini e Dufour, tiratori quasi infallibili), che si dimostrano i favoriti per la vittoria finale.

Solo nella parte iniziale dell'incontro Vado gioca alla pari con i genovesi, che già nei minuti finali della prima frazione prendono un buon vantaggio; segue quindi un secondo parziale disastroso in cui gli ospiti si fanno innervosire oltremodo da alcune decisioni arbitrali avverse e all'intervallo non ci sono più dubbi sull'esito finale dell'incontro. Nella terza frazione piccolo recupero dei vadesi, complice anche il comprensibile calo di tensione dei padroni di casa, ma il distacco non scende mai sotto i 18 punti ed i genovesi chiudono in scioltezza .

Nel prossimo turno (seconda di ritorno) Vado ritornerà nel Pallone per affrontare nel derby i loanesi del Pool 2000, questa volta nell'inconsueto orario di Sabato 19 alle ore 20.45.

CUS Genova 94 Pallacanestro Vado 64 (24-13; 56-29; 68-48)

CUS: Rexhitaj 1; Bestagno; Bigoni 16; Masnata 3; Dufour 28; Bedini 22; Pittaluga 2; Capecchi 8; Torrini; Cainero 14. All. Maestri

VADO: De Marzi 14; F. Bartolozzi 7; Zanetti 2; Longagna 2; Marchetti 23; Damonte 5; Polimone; Missoni; Benzo 8; Prandi 3. All. A. Bartolozzi

Arbitri: Empoldi e Metti

La classifica dopo 14 giornate: Cus Genova26; Follo e Aurora Chiavari 24; Granarolo GE 22; Vado 20; Pool Loano 16; Ovada 12; Tigullio e Pontremoli 10; Sestri, Rapallo e Cogoleto 8; Villaggio e Recco 4

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free